La mia prima spirale: Famag IM5 s

Andre
Messaggi: 4
Iscritto il: 5 febbraio 2020, 13:22

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da Andre »

Gran bel acquisto, complimenti. Posso chiederti la distanza della barra dalla spirale? E come ti trovi
Avatar utente
lorenzo
Messaggi: 7928
Iscritto il: 22 luglio 2013, 15:57
Località: Manfredonia

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da lorenzo »

Ti soddisfa
Come la trovi
Immagine
Andre
Messaggi: 4
Iscritto il: 5 febbraio 2020, 13:22

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da Andre »

Ho sentito famag per farmi spedire la barra modificata ma mi hanno detto che loro non fanno queste modifiche e che probabilmente chi la fa ha acquistato la barra come pezzo di ricambio e poi si è fatto fare la modifica da terzi, negando dunque questa possibilità. Mi potresti aiutare a capire come fare per ottenere la barra modificata da loro? Grazie
Avatar utente
MaxMitty
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 ottobre 2015, 12:32

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da MaxMitty »

Ciao ragazzi, ciao Andre, scusa il ritardo sono settimane di trambusto... ho appena terminato il trasloco e puoi immaginare...!
Dunque, chiamai il +39 090 9910474 e chiesi di parlare con l’assistenza tecnica. Gli ordinai una barra frangipasta con una curvatura che la facesse avvicinare di più alla spirale poiché il mio impasto tipo era di 400/500gr di farina. Dieci giorni dopo l ricevetti a casa con corriere: 30€ tutto compreso
Max
Andre
Messaggi: 4
Iscritto il: 5 febbraio 2020, 13:22

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da Andre »

Ho provato a fare anche io come hai detto tu ma continuo a trovare persone che mi dicono che non è fattibile. Proverò ancora sperando di trovare chi mi da retta. Se per caso hai la mail o il numero tuo dell'ordine magari riesco a fargli capire cosa devono fare. Mandami pure tutto in mp. Grazie mille
Andre
Messaggi: 4
Iscritto il: 5 febbraio 2020, 13:22

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da Andre »

Oppure in alternativa le misure della barra modificata che così provo a farla da solo e la distanza dalla spirale alla barra modificata
Vitopizza72
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 febbraio 2020, 17:16

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da Vitopizza72 »

MaxMitty , come ti stai trovando con la grilletta? vorrei acquistarla anch'io. La barra a S fa il suo dovere anche ad alte idratazioni? e per quanto riguarda l'impasto che tende a scaldarsi?
Avatar utente
MaxMitty
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 ottobre 2015, 12:32

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da MaxMitty »

Ciao Vito, scusa ho ritardo, ho ricevuto la notifica solo ora (?). Mi trovo benissimo, con l’alta idratazione la lascio alla teglia (e impasto a mano), con la verace non supero il 67% (cuocio col Micro). L’impasto si incorda in 7’ circa e non fa in tempo a riscaldarsi. D’estate metto delle buste Blu di gel ghiacciato (quelle morbide, per le contusioni o i picnic per intenderci), ho fatto fate da mia madre una fascia in cotone alta quanto il cestello, lunga quanto la circonferenza della vasca e con tre tasche verticali dove ci infilo i 3 gel. Alle estremità della fascia 2 velcro verticali. Metto tutto in freezer, quando devo impastare tiro fuori, avvolgo la vasca e faccio partire la Grilletta :) ottimo acquisto, solidità e costruzione professionale. Ti basta smontare il Carter per sostituire la barra e te ne accorgi :)
Vitopizza72
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 febbraio 2020, 17:16

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da Vitopizza72 »

MaxMitty ha scritto: 11 aprile 2020, 9:25 Ciao Vito, scusa ho ritardo, ho ricevuto la notifica solo ora (?). Mi trovo benissimo, con l’alta idratazione la lascio alla teglia (e impasto a mano), con la verace non supero il 67% (cuocio col Micro). L’impasto si incorda in 7’ circa e non fa in tempo a riscaldarsi. D’estate metto delle buste Blu di gel ghiacciato (quelle morbide, per le contusioni o i picnic per intenderci), ho fatto fate da mia madre una fascia in cotone alta quanto il cestello, lunga quanto la circonferenza della vasca e con tre tasche verticali dove ci infilo i 3 gel. Alle estremità della fascia 2 velcro verticali. Metto tutto in freezer, quando devo impastare tiro fuori, avvolgo la vasca e faccio partire la Grilletta :) ottimo acquisto, solidità e costruzione professionale. Ti basta smontare il Carter per sostituire la barra e te ne accorgi :)
grazie del tuo parere :wink:
Avatar utente
MaxMitty
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 ottobre 2015, 12:32

Re: La mia prima spirale: Famag IM5 s

Messaggio da leggere da MaxMitty »

Vitopizza72 ha scritto: 11 aprile 2020, 12:52
MaxMitty ha scritto: 11 aprile 2020, 9:25 Ciao Vito, scusa ho ritardo, ho ricevuto la notifica solo ora (?). Mi trovo benissimo, con l’alta idratazione la lascio alla teglia (e impasto a mano), con la verace non supero il 67% (cuocio col Micro). L’impasto si incorda in 7’ circa e non fa in tempo a riscaldarsi. D’estate metto delle buste Blu di gel ghiacciato (quelle morbide, per le contusioni o i picnic per intenderci), ho fatto fate da mia madre una fascia in cotone alta quanto il cestello, lunga quanto la circonferenza della vasca e con tre tasche verticali dove ci infilo i 3 gel. Alle estremità della fascia 2 velcro verticali. Metto tutto in freezer, quando devo impastare tiro fuori, avvolgo la vasca e faccio partire la Grilletta :) ottimo acquisto, solidità e costruzione professionale. Ti basta smontare il Carter per sostituire la barra e te ne accorgi :)
grazie del tuo parere :wink:
Fammi sapere, buona pizza!
Rispondi

Torna a “Impastatrici”