Vademecum (ex Pomposamente)

Avatar utente
sandropiatti
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 luglio 2015, 22:25

Vademecum (ex Pomposamente)

Messaggio da leggere da sandropiatti »

ciao a tutti, anni fa (inizio 2012), ho iniziato ad assemblare il mio foglio di calcolo per gli impasti, prendendo spunto da quello visto sul sito di vivalafocaccia.
a vittorio, titolare del sito ne ho anche inviato diverse versioni, e lui ne ha utilizzato una delle prime, (vi si leggono ancora alcune delle mie note di servizio).

le versioni del tabellone che ho poi chiamato vademecum, si sono succedute nel tempo con varie modifiche e aggiunta di funzioni man mano che mi venivano in mente,
tanto che sicuramente qualcuna sarà di troppo e qualche altra mancherà.

allo stato attuale mi sembra una cosa discreta, ma magari lo penso solo perchè è "figlio ammè" (si dice così?).
mi piacerebbe avere un giudizio da chi conosce l'argomento, tipo chi frequenta un BuonForumPizza, per capire se ho messo assieme una cosa decente, e se, estetica a parte,
il risultato dei calcoli è valido, oppure è da affinare/migliorare/rifare/buttare..........

allego quì la mia ultima versione del vademecum, in attesa dei vostri pareri, che spero arrivino.
a prima vista il foglio può sembrare complicato (capita anche a me se non lo uso per un po'), ma in realtà, occorre solo famigliarizzarci. ciao, sandro
Allegati
Vademecum20Kg.8.2.3.zip
(39.36 KiB) Scaricato 111 volte
Ultima modifica di sandropiatti il 28 luglio 2020, 19:01, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
lorenzo
Messaggi: 7871
Iscritto il: 22 luglio 2013, 15:57
Località: Manfredonia

Re: Pomposamente: Vademecum

Messaggio da leggere da lorenzo »

Bello, vedrai che molti ti aiuteranno, se è il caso, a migliorarlo.
Se puoi commentalo di più
Immagine
Avatar utente
sandropiatti
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 luglio 2015, 22:25

Re: Pomposamente: Vademecum

Messaggio da leggere da sandropiatti »

ciao lorenzo, non saprei cosa dire così genericamente.
ho messo un certo numero di istruzioni nel foglio NoteUso che dovrebbero dipanare molti dubbi (spero) nelle stesse note ho anche inserito un accenno alla procedura utilizzata per i calcoli.

il foglio oldExcel fa le stesse cose di Dosi e impasti, ma dato che i programmi per foglio di calcolo nelle vecchie versioni non gestiscono la casella di spunta presente in Dosi e impasti, e anzi salvando la tabella con tali versioni la funzione viene compromessa (cancellata), ne ho messa anche la versione gestibile (da entrambe le versioni). Dosi e impasti con la casella di spunta mi appagava di più.

ho diviso il foglio in tavole, T1 consente di dimensionare il peso dell'impasto in base alle teglie e consente di inserire lo spessore desiderato volendo già riferito all'impasto con un certo grado di lievitazione (es 8mm al raggiungimento di una certa % di lievitazione).
il peso dei panielli è svincolato dalla % di lievitazione: mi servono 13 panielli da 180g, punto.

ho messo dei limiti nella gestione del peso nel calcolo ingredienti di T3 e generalmente in quasi tutto il foglio, i 20Kg totali, non vanno superati.
anche le dosi degli ingredienti hanno dei limiti, che può anche darsi siano in certi casi inadeguati e nel caso le modificherò.

il ricalcolo ricetta effettuato da T5, con le dovute attenzioni, penso possa tornare utile anche oltre l'ambito pizzaro

alcuni degli altri fogli li avevo inseriti per avere comodamente a disposizione le informazioni senza doverle cercare altrove, Ovocalc è stato uno sfizio magari non verrà mai utilizzato (io qualche volta me ne sono avvalso).

non saprei come o con cosa continuare, al limite delle domande, noo?. per adesso ciao, sandro
Avatar utente
lorenzo
Messaggi: 7871
Iscritto il: 22 luglio 2013, 15:57
Località: Manfredonia

Re: Pomposamente: Vademecum

Messaggio da leggere da lorenzo »

Grazie Sandro
Immagine
Avatar utente
dsquared88
Messaggi: 1671
Iscritto il: 21 novembre 2014, 12:39

Re: Pomposamente: Vademecum

Messaggio da leggere da dsquared88 »

potrà essere utile ma io deicalcolatori non ne ho mai fatto uso!
Avatar utente
paolopf3
Messaggi: 1148
Iscritto il: 5 agosto 2013, 10:12
Località: Napoli

Re: Pomposamente: Vademecum

Messaggio da leggere da paolopf3 »

Ciao Sandro,
molto lodevole e completo.

Il fatto è che io, personalmente, faccio solamente la napoletana ( altri la chiamano Verace ) e mi baso più sul punto pasta che sulle percentuali di ingredienti.
Per quanto riguarda il lievito, lo stesso dipende moltissimo dal grado di "ossigenazione" dell'impasto stesso, oltre che dalla temperatura e tempo di lievitazione, e quindi anche in questo caso vado a "esperienza".

Io stesso ho fatto alcune versioni di calcolatori ( sia web che per Android ) ma non li utilizzo più.
Questo lo dico solamente xchè, nel mio caso, è semplice dato che faccio un solo prodotto.

Devo però dire che in principio sono stati insostituibili ( i calcolatori intendo ) per cui ben vengano e specialmente quelli fatti bene come il tuo.



Ciao

Paolo
Avatar utente
sandropiatti
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 luglio 2015, 22:25

Re: Pomposamente: Vademecum

Messaggio da leggere da sandropiatti »

Buonasera a tutti, mi ricollego dopo un certo periodo di assenza (cinque anni rientrano in un «certo periodo»?) e noto che il mio calcolatore è stato scaricato alcune volte. Ho però verificato che la copia allegata a suo tempo ha subito qualche tipo di degrado perché la sua decompressione non va a buon fine e origina un messaggio di errore.

interessasse, potrei allegare una nuova copia del calcolatore, cui nel frattempo ho cambiato nome, ora è CalibraDue (ver.8.8.0), ma solo se c'è qualche interessato, perché qualche dubbio mi viene visti i tre interventi totali, tra cui quello di uno che interviene (!?!) per dire che ritiene inutili i calcolatori e che non li ha mai utilizzati.

Nella versione attuale sono presenti dei miglioramenti (credo) alle tavole, alcune funzionalità aggiuntive, e qualche bugs in meno. Aprirei una nuova discussione col nuovo file, e descriverei, per sommi capi, le attuali funzionalità.

Allegherei il formato File.ods quello di Libre Office (per cui è ottimizzato) perché è capitato che alcuni utenti di un forum (ad indirizzo diversissimo) si siano lamentati del fatto che tentando di aprire il File.xls con Excel, ne abbiano ricevuto segnalazione di File malevolo.
Comportamento verificato a mia volta, ma solo perché le impostazioni di sicurezza standard di Excel sono piuttosto drastiche, tanto che a volte segnala come malevoli anche file da esso stesso generati, magari solo un po' datati, in tutti i casi non ho nessun problema a condividere anche il File.xls. Fatemi sapere. ciao, sandro
Avatar utente
Rafbor
Messaggi: 1265
Iscritto il: 5 novembre 2016, 9:47
Località: France

Re: Vademecum (ex Pomposamente)

Messaggio da leggere da Rafbor »

Al momento il forum è molto tranquillo, quindi non aspettare le risposte per condividere il tuo foglio di calcolo con noi, vai avanti, gli darò un'occhiata ;festeggiare drink
Immagine
Avatar utente
sandropiatti
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 luglio 2015, 22:25

Re: Vademecum (ex Pomposamente)

Messaggio da leggere da sandropiatti »

Ciao Raffaele, seguirò il tuo consiglio e aprirò (per praticità) un nuovo Topic sul mio Calcolatore/Tabella/Foglio elettronico, ci vorrà però il tempo necessario a scrivere la descrizione che intendo pubblicare.
Ciao e intanto grazie per la risposta, sandro
Rispondi

Torna a “Calcolatori”